Come programmare un viaggio fai da te

Una guida step by step per programmare il proprio viaggio al meglio.

STEP 1 – DOVE ANDARE

Avete già in mente dove andare? No? lasciatevi ispirare!

KAYAK ExploreGoogle Flights, Skyscanner, voli,Mytripmap

Offrono una mappa dei costi suddivisi per mese e destinazione. In particolare con Kayak potete anche definire una data precisa.

Se invece avete un’idea un po’ più chiara di dove volete andare non vi resta che setacciare la vostra destinazione sui principali siti (che possono essere gli stessi di cui sopra) o ancora meglio, se conoscete già la compagnia aerea che viaggia nel paese da voi scelto, andare direttamente sul sito.

Con Vueling, Easyjet, Ryanair ed altri potete controllare i prezzi dei voli di settimana in settimana e di mese in mese. In questo modo potrete scegliere il giorno migliore per partire e l’orario di conseguenza.

STEP 2 – I COSTI

I costi per un viaggio possono variare soprattutto dal periodo in cui viaggerete. Quanto costerà il viaggio?

Sai dove stai andando e per quanto tempo sarai lì, ma per capire davvero di quanti soldi hai bisogno, il tuo prossimo compito è quello di ricercare i costi nella tua destinazione con lo stile di viaggio che desideri. Vuoi fare lo zainetto, o preferisci alloggiare in hotel di lusso? Quanto costano gli ostelli, gli hotel, i ristoranti e le attrazioni? Conoscere tutto ciò ti permetterà di stimare quanti soldi avrai bisogno per il tuo viaggio.

Quali sono le mete più economiche? Puoi spulciare nel blog le mete low cost.

Ok, sei ispirato, preparato e sulla buona strada per risparmiare denaro per il tuo viaggio. Ma prima di andare a comprare quel volo o prenotare quell’albergo, controlla le offerte che potresti aver perso. Potresti sognare Parigi, ma forse ci sono grandi affari a Berlino in questo momento. Forse puoi ottenere una crociera di sette giorni con uno sconto del 70%, un pacchetto per le Hawaii per il prezzo del tuo volo per Parigi, o il 50% di sconto sui viaggi in barca intorno alla Grecia.

È un grande mondo, e ci sono molti posti che voglio vedere, quindi se finisco per scegliere B su A, sono felice! Se anche tu sei flessibile, assicurati di cercare tutte le offerte per risparmiare denaro.

Potete cercare low cost su questo blog e trovare ispirazione.

Viaggiare low cost nel mondo

GoGoBus, Megabus e Flixbus; le tratte

Se sono gli sconti che cercate potete usufruire del Codice sconto promozionale Booking 15 euro oppure un codice di 30 euro su Airbnb.

STEP 3 – INFORMARSI

Creare il proprio itinerario in anticipo è buona pratica per risparmiare forze e denaro in viaggio. Potete creare un itinerario anche semplicemente con Google my maps oppure seguire le guide del blog per scegliere il tool più adatto a voi.

Creare un Itinerario e percorso di viaggio online

STEP 4 – DOVE SOGGIORNARE

Dove trovare la struttura più adatta a voi? Potete vedere da qualche tempo i prezzi di booking su Google maps e scegliere facilmente quale fascia di prezzo può fare al caso vostro. Se invece è un ostello che andate cercando, potete fare ricerca su Hostelworld.

Se hai un programma prestabilito, non esitare a prenotare un alloggio per la durata del tuo viaggio, ma se hai intenzione di viaggiare a lungo termine, prenota solo i primi giorni. Una volta che conosci le date che sarai nella tua destinazione, non c’è un vero motivo per non trovare un posto dove stare. La mia opinione è che l’attesa ti porterà solo a perdere le tue scelte migliori.

Ami gli hotel? Non ti faranno risparmiare denaro, ma puoi anche iscriverti ad alcune carte di credito e ottenere stanze gratis. Marriott ha una grande carta di ricompensa il cui bonus di iscrizione equivale al soggiorno gratuito di una settimana. Anche la carta AMEX di Starwood è meravigliosa, ma la soglia di spesa per ottenere il bonus punti è più alta.

I seguenti siti di prenotazione offrono le migliori tariffe per l’alloggio:

Alternativa: contatta le persone su siti web di ospitalità come Couchsurfingo Be Welcome e chiedi se sono disposti a ospitarvi. Puoi farlo in anticipo in modo che le persone abbiano il tempo di riorganizzare il programma e pianificare la tua visita. Inoltre, puoi anche prendere in considerazione siti di affitto di appartamenti come Wimdu o Airbnb.

STEP 5 – ATTIVITA’

Ci sono molti siti per acquistare in anticipo i biglietti per le attrazioni della città. Una di queste è Getyourguide o Musement.

STEP 6 – VIAGGIO E MEZZI

Scegliere il volo aereo può essere la fase più facile ma anche quella più decisiva. Questo perchè cookie o non cookie i prezzi dei voli aumentano realmente di giorno in giorno e quell’offerta da 50 euro andata e ritorno domani potrebbe trasformarsi in 100, se non terminare.

Un consiglio: se vedete un prezzo allettante per una destinazione solitamente costosa, bloccatelo, prendetelo.

I miei siti preferiti per la ricerca di tariffe economiche:

Per le migliori offerte, prenota il tuo volo con circa due mesi in anticipo.

Voli, Treni, Bus e navette scontate

Sosta in aeroporto per scalo? Tour delle città gratis

Regole per viaggiare sull’aereo

Un riepilogo di alcune regole e norme per viaggiare sull’aereo per chi ha sempre viaggiato e per la vostra prima volta! Dove e come prenotare Potete prenotare il vostro biglietto aereo direttamente online (per poi fare il check in online una settimana prima o quando la compagnia lo permette) oppure il check in direttamente in aeroporto prima di partire. Potete comprare il biglietto aereo anche in agenzia viaggi.

STEP 7 – ASSICURAZIONE DI VIAGGIO

Worldnomads è una delle compagnie migliori per quanto riguarda l’assicurazione di viaggio.

All’ospedale in America durante una vacanza…e adesso chi paga?

 

STEP 8 – LA VALIGIA

Danneggiamento bagaglio aereo; Tempistica per il rimborso

Mini kit da viaggio portatile – lo zaino perfetto

 

STEP 9 – FOTORICORDI

Dove fare il backup delle proprie foto online gratis

IFTTT – Come organizzare il tuo mondo digitale se sei un travel blogger

STEP 10 – RACCONTARE IL VIAGGIO

Come tener traccia dei tuoi viaggi senza aprire un blog

Altro?

Lavorare da remoto in viaggio – Trova lavoro

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

2 commenti

  1. Grazie mille Federica. Te lo auguriamo di cuore!

  2. A volte organizzare un viaggio fai da te è davvero un lavoraccio, ma ne vale sempre la pena!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *