Glacier 3000 è una destinazione alpina mozzafiato situata in Svizzera. Prepara il tuo zaino e metti in valigia un sacco di coraggio, perché questa avventura sarà un vero spettacolo per i tuoi occhi.

Orari di apertura, prezzi dei biglietti e trasporti: Glacier 3000 è aperto tutto l’anno, con orari che variano a seconda della stagione. I prezzi dei biglietti per gli adulti partono da 85 CHF. Puoi raggiungere facilmente la destinazione in auto o con i mezzi pubblici, con diverse opzioni di parcheggio disponibili.

Attività e attrazioni: Oltre alle spettacolari viste sui ghiacciai, a Glacier 3000 potrai provare diverse attività come passeggiate, escursioni con le ciaspole, sci e snowboard e l’emozionante Peak Walk, un ponte pedonale sospeso a 3.000 metri di altitudine oltre al il Glacier Glider, una slitta che scende lungo il ghiacciaio a tutta velocità!

Dalla logistica ai consigli pratici, ti guiderò attraverso tutto ciò che devi sapere per visitare Glacier 3000.

Solo una piccola precisazione: sul sito del turismo Svizzero e in generale online ci sono immagini pazzesche di questa attrazione. Il ponte sospeso sembra infatti molto più lungo di quanto è realmente e le due vette non sono così distanti.

Ok Matilde ma quanto costa Glacier3000?

Potete controllare il prezzo sul sito ufficiale di glacier3000 selezionando “round trip”: il costo infatti è molto elevato, corrispondente al nostro 85-90 euro e comprende la salita al Peak Walk.

Si può ammortizzare il costo con l’acquisto di un pass giornaliero per sciare, in quanto è inclusa la salita fino a qui, oppure se siete in possesso del Swiss Travel Pass potete pagarlo la metà.

Online potete acquistarlo al prezzo di 162 incluso del bus per arrivare a Les Diablerets.

Come arrivare in Svizzera e info sui costi

Il problema è sicuramente il costo per arrivare in Svizzera – Non è un viaggio economico ma ci sono tante cose che potreste fare per risparmiare.

Da Milano ad Aosta l’autostrada è una delle più care, circa 60€ a/r a cui sommare i 50€ del traforo ed eventualmente i 40€ della vignetta svizzera se già non la avete. Andate a sommare la benzina ed i prezzi del parcheggio in svizzera (può capitare sui 25€/gg).

In alternativa vi consiglio un bel Flixbus da 17€ fino a Ginevra. Da qui potrete spostarvi comodamente con il treno, oppure il treno Milano – Montreux da 50€ (conviene solo se andate da soli).

Da Ginevra e da Montreux parte il bus per arrivare a Col du Pillon in un tour guidato al prezzo di 160€.

Quale conviene fare? 1 persona 2 persone
Con macchina da Milano 60 + 50 + 40

+ benzina
+ parcheggio

TOT: 150€ + parcheggio e benzina (100€) = 250€

60 + 50 + 40

+ benzina
+ parcheggio

TOT: 70€ + parcheggio e benzina (50€) = 120€

Senza macchina da Milano 100 treno (40€ bus)
+ bus regionale obus tour GYG (80€)TOT: 180/ 120€
100 treno (40€ bus)
+ bus regionale obus tour GYG (80€)TOT: 180/ 120€

Altre info utili

Il momento migliore per visitarlo è la stagione invernale, diciamo o all’inizio o verso la fine (marzo/aprile), quando è ancora tutto innevato ma i cumuli di neve non bloccano la possibilità di arrivare in cima!

Noi siamo stati ad Aprile e nonostante l’altitudine faceva davvero caldissimo, data la bella giornata. Tuttavia come già sapete, con la montagna il tempo è imprevedibile quindi portatevi tutto l’occorrente per coprirvi dal vento e dal sole.

Personalmente non mi ha fatto tanto effetto quanto il ponte tibetano in Val Tartano, però è stata comunque una visita piacevole. Sulla sommità trovate qualsiasi cosa, dall’alpine coaster in estate al ristorante. Sotto questo punto di vista più che la cima di una montagna sembra un parco giochi.

Video dell’esperienza

 

Seguici sui social!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map per i viaggi worldwide e @disciules per quelli nel Nord Italia.

Su Facebook sono mytripmaps



Prenota le attività


Per vedere questa sezione abilita la pubblicità sul sito

Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *