L’Italia è una meta ideale per tutti coloro che amano viaggiare da soli. Le grandi città d’arte, infatti, offrono così tante attrazioni, che soltanto in compagnia della “persona giusta” è possibile apprezzarle pienamente. Organizzare un tour con gli amici, infatti, significa spesso scendere a compromessi per accontentare i gusti e le passioni di tutti. Al contrario, visitare in solitudine località splendide come Siena, piccola perla della Toscana, è un’occasione unica per perdersi tra i suoni, i colori e i profumi dei vicoli, assaporare l’atmosfera del luogo, coglierne il fascino e i segreti. Siena, storia e tradizione Siena è una piccola cittadina toscana di origine etrusca.Read More →

Fes è una città del Marocco in continua evoluzione turistica grazie all’apertura dell’aeroporto e alle nuove tratte inserite nell’ultimo anno.  Facilmente raggiungibile quindi con voli diretti anche da Bergamo siamo partiti alla volta di Fes per un mini tour di 4 giorni in Marocco. Potete leggere la tappa successiva nella perla blu del Marocco, Chefchaouen, in questo articolo. Fes è una città sicura (e pattugliata) ma la sera vorrete probabilmente avere vicino a voi qualcuno che conosce la città e sa come muoversi! Ecco perchè il mio consiglio è quello di scegliere uno dei bellissimi itinerari con “In Marocco con Lisa“, una super accompagnatrice che haRead More →

Quale modo migliore per assorbire i panorami e i suoni della capitale rispetto a uno dei tanti ristoranti di Londra con vista? Fortunatamente per la gente del posto e per i turisti, la capitale offre alcune delle migliori prelibatezze culinarie che il mondo ha da offrire, spesso con viste per cenare. Dal 39 ° piano di uno degli edifici più iconici di Londra, Searcys offre una vista a 360 gradi della capitale. Assapora un raffinato menu di piatti europei, a 180 metri sopra la città. Assaggiate l’orata con gamberetti marroni o il petto d’anatra Gressingham con il lampone.   City Social BOOK CITTÀ SOCIALE Città Social Dal pluripremiato Jason Atherton, City SocialRead More →

Il Veneto, così come tutte le altre regione Italiane è ricco di musei e attività al chiuso per godere a pieno anche di una giornata di pioggia. Ecco alcune idee di cosa fare in veneto quando piove a seconda delle vostre esigenze e possibili richieste! Per iniziare date un’occhiata alla mappa per avere a colpo d’occhio alcune cose tra le più popolare da fare o vedere come musei, castelli, spa, shopping etc.  Partiamo dai grandi classici: Musei e castelli Il Veneto è ricco in castelli e musei; potete vedere l’elenco completo sul sito della regione. Potete trovare i biglietti scontati su alcune piattaforme comeRead More →

Per soggiorni in albergo più lunghi o per spostamenti frequenti da un hotel all’altro, rende più facile la vita mettere tutti i tuoi vestiti nei cassetti invece di frugare in una rete intricata di t-shirt, pantaloncini e scarpe. Oppure, potresti rendere le cose ancora più semplici con una valigia che si trasforma in un guardaroba preconfezionato. All’interno dello ShelfPack troverai una serie di scaffali impilati che ti consentono di organizzare in anticipo i tuoi vestiti e i tuoi vestiti mentre li sistemi. Quando è sigillato, non è più grande di una normale valigia, ma quando arrivi nella tua camera d’albergo, puoi estendere un paio di supporti che trasformanoRead More →

Viaggiare non è l’hobby più economico del mondo, anche se negli ultimi anni viaggiare “lontano” sembra essere diventato più facile e meno dispendioso che un weekend fuori porta grazie ai voli disponibili a pochi euro. Ciò che forse non si tiene in considerazione quando si compra un viaggio con volo a 15 euro di andata e ritorno per Londra (ci sono davvero! Ecco il link) è che la spesa di un viaggio non si limita solo al mezzo principale ed è quindi molto facile spendere più del necessario o andare oltre budget. Ma cosa succede quando il volo diventa l’ostacolo principale per il tuo viaggio? SeRead More →

Questo weekend a Milano ha avuto luogo la settima edizione della Milano Golosa, manifestazione Enogastronomica che vede protagonisti centinaia di artigiani di tutta Italia nonchè cuochi, vignaioli, paninoteche gourmet e show cooking. L’ingresso prevede l’accredito online al costo di 10 euro e quello in cassa a 12 euro per gli adulti e permette l’accesso giornaliero alla manifestazione. L’ho trovata – a differenza di tante altre – una fiera ben organizzata e stranamente non presa d’assalto ed ho quindi avuto modo di conoscere da vicino artigiani, pasticceri, vignaioli e tanti altri settori che hanno partecipato.   Arcenni Tuscany alleva chiocciole Helix Aspersa Muller nel cuore della Toscana eRead More →

Intro e come arrivare a Chefchaouen Chefchaouen – La perla blu del Marocco – è diventata una meta ambita e accessibile solo in questi ultimi anni in quanto fino alla metà del Novecento era proibito l’accesso ai non Musulmani ed arrivarci non era comodissimo perchè distante dai vari aeroporti. La sua pronuncia? “Scefsciouen” Roma è collegata ogni giovedì e domenica. Lo scalo di Fiumicino si aggiunge agli altri 6 aeroporti italiani, Milano-Bergamo, Venezia, Bologna, Torino-Cuneo, Napoli e Catania serviti da Air arabia. I prezzi dei voli variano indicativamente da 40 euro a/r (prenotando 3 mesi prima) fino a 300 euro (prenotando un mese prima) – dopo la miaRead More →

I francobolli PASSPORT possono essere un ottimo modo per mostrare tutti i viaggi, ma qualche paese potrebbe causare problemi per le vacanze future! Avrete forse sentito di qualcuno che sconsigliava di avere qualche timbro sul passaporto. Vediamo in dettaglio perchè da qualche anno avere determinati timbri può risultare scomodo per entrare in qualche paese! I francobolli sul passaporto sono spesso un modo per vantarsi dei viaggi esotici che i turisti hanno visitato in tutto il mondo, tuttavia molti viaggiatori potrebbero non rendersi conto che certi francobolli possono ostacolare i loro viaggi futuri. Un francobollo israeliano può spesso causare problemi nell’entrare in molti paesi musulmani. Questi paesiRead More →

Ogni anno, centinaia di migliaia di persone si trasferiscono a Londra, sia dal Regno Unito che dall’estero. Se stai cercando di fare lo stesso, i costi sottostanti dovrebbero aiutarti a creare un bilancio realistico di quanto costa trasferire e vivere a Londra. Come si vive a Londra e quanto si spende? Informazioni utili: Popolazione: 8,6 milioni (stima 2015) di cui il 37% è nato al di fuori del Regno Unito. Lingua ufficiale: inglese ( de facto ) ma oltre 300 altre lingue sono parlate PIL pro capite: $ 162,200 USD (centro di Londra), $ 61,823 USD (Outer Londra) Consiste di: 32 distretti, più la città di Londra. Valuta: Sterlina britannica o SterlinaRead More →