Un riepilogo di alcune regole e norme per viaggiare sull’aereo per chi ha sempre viaggiato e per la vostra prima volta!

Dove e come prenotare

Potete prenotare il vostro biglietto aereo direttamente online (per poi fare il check in online una settimana prima o quando la compagnia lo permette) oppure il check in direttamente in aeroporto prima di partire. Potete comprare il biglietto aereo anche in agenzia viaggi.

Ryanair: Le prenotazioni di volo effettuate presso uno dei nostri centri di prenotazione sono soggette ad un supplemento  di Prenotazione mediante Call Center  che è pertratta secondo quanto stabilito nella nostra Tabella dei Supplementi Facoltativi.  Una prenotazione effettuata per un volo da noi operato non è trasferibile. A tutti i bambini al di sotto dei 24 mesi ai quali non è consentito, per questioni di sicurezza, occupare un posto, viene applicato un supplemento neonati.

Quando presentarsi in aeroporto

Solitamente è bene presentarsi all’aeroporto almeno 2-3 ore prima dell’imbarco. Non tanto perchè potreste avere difficoltà a raggiungere l’aeroporto (traffico, vi si rompe la macchina etc) ma più per la coda che potreste trovare al check in. Se si tratta di un volo di poche ore solitamente è tutto più veloce, ma se si tratta di un viaggio lontano ed importante potreste trovare tutto pieno e non riuscire ad imbarcarvi. Solitamente in questi casi danno priorità anche a chi è arrivato tardi ed invece di fare tutta la coda viene fatto passare davanti. Non sempre è così e perdere il volo o dover imbarcare il bagaglio a mano può capitare.

Cosa fare e non fare in aeroporto e in volo – Buone norme

  1. Non perdere mai di vista il tuo bagaglio
  2. Non allarmare il personale di controllo; soprattutto nei paesi esteri una parola sbagliata può costarti caro.
  3. Quando passi sotto il metal detector non Indossare indumenti che contengono parti metalliche e lascia sempre i dispositivi elettronici nello zaino.
  4. A tal proposito è sempre meglio evitare gli scarponcini, stivali o le scarpe alte perché potrebbero fartele togliere per un controllo maggiore.
  5. Quando sali sull’aereo cerca di non occupare troppo tempo nel sistemarti: lascia passare gli altri e poi alzati per sistemare trolley ed altre cose.
  6. Se viaggi con un animale le regole variano da paese a paese e da compagnia aerea. In Sardegna per i cani e’ richiesta documentazione antirabbica effettuata da 30 giorni e non oltre i 12 mesi.
  7. Oltre al bagaglio a mano porta sempre con te una borsa o un marsupio dove tenere dentro cibo o quel che ti serve durante il volo per non scomodare le cappelliere.

Cosa non portare sull’aereo – vietato

Liquidi: Ogni passeggero può portare nel suo bagaglio a mano liquidi non superiori ai 100ml. I contenitori di max 100 ml devono essere inseriti in sacchetti di plastica trasparente e richiudibile e separati dal resto del bagaglio al momento del passaggio controllo sicurezza, così come pc e tablet devono essere estratti dalla valigia.

Inoltre sono vietati i seguenti oggetti: Pistole, armi da fuoco e altri strumenti che sparano proiettili (anche finti), dispositivi a scarica elettrica, sostanze chimiche, spray irritanti, gas lacrimogeni, oggetti dotati di una punta acuminata o di un’estremità affilata incluse lame da rasoio, taglierini, forbici a lama lunga, articoli da taglio.

Carta di credito al check in

È obbligatorio al momento del check in avere con se la carta di credito con cui si è fatta la prenotazione, pena il rischio di non partire. Il discorso non vale se il check in è stato già fatto online.

Alcune testimonianze:

Max: La regola di molte, molte compagnie (british airways, qatar, iberia, omanair, airlanka, turkish ecc…ecc..) vuole che si dimostri l acquisto lecito di biglietti con carte di credito e colui che ha pagato deve esibire la carta a richiesta oppure una fotocopia con fotocopia allegata del passaporto della persona che ha pagato pena il mancato imbarco e ACQUISTO IN CONTANTI di un nuovo biglietto se si vuol partire…il controllo e’ random ma se ci si incappa non c’e alcuna scappatoia….generalmente chi paga con VISA e ha attivato la procedura ”Verified visa” non e’ soggetto a controlli, ma comunque e’ buona regola avere sempre la carta con se ,oppure fotocopie, oppure denunce di smarrimento che attestino la proprietà, o nel caso di carte virtuali dichiarazione della banca con numero della carta….il controllo se fatto e’ molto rigido e molto spesso produce grossi disagi e forti discussioni ma non ci sono scappatoie

Sabrina: La carta con cui avevamo fatto il pagamento era scaduta e al check in non ci hanno fatto partire. Abbiamo dovuto ricomprare i biglietti in aeroporto e una volta tornati abbiamo chiesto il rimborso ( ottenuto dopo molti anni)

Sara: Mi è successo di non poter partire con Air Berlin, avendo prenotato il volo con la carta di credito della mamma del mio ragazzo che, ovviamente, non avevamo con noi. Al check-in ci hanno chiesto di mostrargli almeno una foto della carta utilizzata, altrimenti non potevamo salire sul volo. La motivazione che ci hanno dato in merito a questo controllo è stato che è già successo che venissero rubate delle carte e usate poi per prenotare voli.

La mancata presentazione della carta di credito, in originale o in copia (qualora non fossi il titolare della carta con cui il biglietto è stato acquistato) potrebbe negarti l’imbarco.

Per avere maggiore informazioni a riguardo potete controllare sul sito ufficiale di Alitalia

Voli negli Usa, nuove regole

Parliamo di Usa ma per ogni paese che intendete visitare informatevi anticipatamente delle nuove regole in vigore.

“Da giovedì 26 ottobre i passeggeri diretti in America saranno sottoposti a una serie di domande. I dubbi delle compagnie e l’invito ad anticipare l’arrivo in aeroporto a 3 ore prima”

 

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *