Premessa

Avete scelto di creare un blog gratuito su WordPress.com per iniziare la vostra avventura, lasciando da parte le possibilità che wordpress.org può offrirvi.

C’è una grande differenza tra WordPress.org e WordPress.com, come forse già sai. Puoi creare un sito gratuito su WordPress.com e non su WordPress.org. In questo post ti mostreremo come costruire e ospitare il tuo sito web su WordPress.com gratuitamente.

Non è sicuramente la scelta migliore in quanto non potrai utilizzare plugin, monetizzare ed avere un dominio personalizzato, ma è un modo per iniziare. Se non sei ancora sicuro della tua scelta prova a considerare di ospitare il tuo blog su un hosting che possa offrirti tutto ciò che il tuo sito ha bisogno. Evitate i piani avanzati di wordpress.org, molto più costosi di un hosting normale e con meno servizi. Se sei alle prime armi e vorresti provare wordpress ed iniziare a capire come funziona per poi iniziare a costruire il tuo blog con tutte le caratteristiche di cui hai bisogno prova a prendere in considerazione di iniziare con un blog wordpress in locale.

Iniziamo!

Iscriviti a WordPress.com

Innanzitutto devi iscriverti a WordPress.com al seguente link: http://wordpress.com/

Clicca su Inizia ora e scegli l’impostazione del sito che vorresti (in questo caso “inizia con un blog“)

I campi necessari per fornire sono indirizzo e-mail, nome utente, password e indirizzo blog (nome dominio). I domini che puoi creare sono quelle con estensione .wordpress.com mentre se ne scegli uno personalizzato andrai direttamente ad acquistare la versione a pagamento di wordpress che da oggi è passata a 4 euro al mese invece che 2, questo vuol dire che andrai a pagare circa 48 euro al mese per avere una versione wordpress è limitata.

Questo ovviamente non ti conviene ed a questo punto potresti considerare i 24 euro annuali di un hosting sul quale creare gratuitamente il tuo sito come Serverplan o bluehost (o il piu costoso e performante Siteground)

Parte 2: attivazione del blog

Controlla la tua email e clicca su Attiva blog! per confermare l’indirizzo.

In questo passaggio è necessario scegliere un tema per il tuo sito web. Scegli qualsiasi tema gratuito, selezionalo e vai al passo successivo. Puoi anche navigare più temi gratuiti all’indirizzo  http://theme.wordpress.com/themes/sort/free/ .

Fatto questo arriverai alla bacheca principale di wordpess. In realtà ne hai due, una di wordpress.com e una di wordpress.org. Noi utilizzeremo solo quella per la versione free ovvero quella che vedi di seguito

 

Parte 3: personalizzazione

Perchè il tema che hai installato sul blog è totalmente diverso dalla preview che avevi visto?

Il blog va configurato. Per modificare l’aspetto del tuo sito web appena creato. Fai clic sul mio blog nella barra dei menu e fai clic su Cambia aspetto. 

Ci vuole pazienza per configurare il tuo blog esattamente come quello che vedi in figura. Solitamente è necessario impostare come pagina principale non gli articoli ma una homepage, ma le regole cambiano a seconda del tema.

Sto provando a creare dei mini video tutorial per aiutarvi nella configurazione dei vari temi wordpress. Essendo un work in progress, il tema da voi scelto potrebbe non essere ancora disponibile. Seguitemi su Facebook e Youtube per restare aggiornati!

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *