I programmi di affiliazione sono piuttosto semplici: come affiliato, pubblicizzi una gamma di prodotti che un’azienda ha da offrire per guadagnare come travel blogger. Un potenziale acquirente arriva sul tuo sito web, legge il tuo post e fa clic su un link che lo porta al sito web del venditore. Se il potenziale acquirente acquista un prodotto dopo aver seguito il tuo link, guadagni una commissione sulla vendita.

Per ogni tipo di blogger, compresi i travel blogger i programmi di affiliazione sono molto gratificanti. È possibile iscriversi a numerosi programmi di affiliazione. Ma in questo articolo, ti mostrerò solo 5 programmi di affiliazione che in realtà mi aiutano a guadagnare con il mio blog. Ecco di seguito alcuni dei programmi più usati per guadagnare come travel blogger.

1. Booking.com

Booking.com  è senza dubbio uno dei marchi più noti nel settore dei viaggi. Milioni di persone cercano e prenotano camere tramite Booking.com.

La fiducia del marchio e il potenziale per convertire gli acquirenti è ciò che rende Booking.com una delle mie affiliazioni preferite. In effetti, è stato il primo programma di affiliazione per cui ho fatto domanda quando ho iniziato il mio blog.

Nelle mie recensioni, includo un link di affiliazione di Booking.com e quando un viaggiatore legge la mia recensione e prenota una stanza, conta come referenza. Dopo che il viaggiatore ha completato la sua permanenza in hotel, guadagnerò la mia commissione, senza che l’utente spenda un centesimo in più per me. Ci guadagniamo io, il viaggiatore e l’hotel (e booking!).

Iscriviti adesso

2. Jetradar (Travelpayouts)

Qual è la prima cosa che cerco online quando sto programmando un viaggio? Cerco voli. Ogni viaggiatore che vuole volare in un paese dovrà prenotare un volo e volare è di solito un affare costoso.

Grazie a numerosi portali online o motori di ricerca affidabili, i viaggiatori possono ora prenotare i loro voli a tariffe vantaggiose per chi vuole guadagnare come travel blogger! Questi motori di ricerca possono mostrarti il ​​giorno più economico per volare, la compagnia aerea ideale per volare con altri suggerimenti per aiutarti a trovare il volo migliore.

Jetradar insieme a Skiscanner è uno dei miei servizi preferiti quando si tratta di cercare voli economici. Il motore di ricerca confronta i prezzi di volo di un numero di fornitori e compagnie aeree e puoi prenotare quello che soddisfa le tue aspettative.

Come blogger di viaggi, puoi indirizzare i tuoi lettori al motore di ricerca dove prenoteranno un volo o due, guadagnandoti una percentuale del profitto.

Il programma di affiliazione Jetradar ha strumenti facili da usare che puoi usare sul tuo blog. Puoi anche creare un motore di ricerca di voli e metterlo in funzione con il tuo marchio.

Ho creato il mio motore di ricerca voli dove i miei lettori possono cercare voli economici. Infatti, possono cercare un volo senza nemmeno lasciare il mio sito web.

Iscriviti adesso

Skyscanner

Skyscanner permette di fare la stessa cosa, con la possibilità di integrare un ricercatore di voli all’interno del vostro sito tramite widget o anche all’interno di un articolo.

Come aggiungere il widget dei voli sul proprio blog

 

3. GetYourGuide

Luoghi diversi hanno attività e attrazioni uniche per loro. Potrebbe essere un safari nel deserto in Africa o raggiungere la cima del Burj Khalifa – l’edificio più alto del mondo. Queste attività attirano turisti da tutto il mondo che spendono soldi e aiutano a far girare l’economia.

Sono finiti i giorni in cui hai prenotato un’attività via telefono o dopo aver raggiunto la tua destinazione. Proprio come gli hotel, puoi prenotare le attività in anticipo. Questo  quando GetYourGuide entra in scena.

GetYourGuide offre migliaia di attività in diversi paesi che i viaggiatori possono prenotare in anticipo. GYG si occupa del pagamento e della prenotazione.

Il resto delle cose rimane lo stesso. Cioè, un turista visita il posto, completa un’attività e guadagni una commissione.

Iscriviti adesso

4. Amazon

Le persone cercano voli, hotel e attività. Potrebbero anche essere interessati a noleggio auto e assicurazione. Come blogger di viaggi, aiuterai i tuoi lettori a trovare il meglio di tutti questi servizi,ma puoi anche aiutare i tuoi lettori a trovare i prodotti che porteranno in viaggio.

E quando si tratta di pubblicizzare prodotti per l’utente finale, mi fido di Amazon. Amazon è semplicemente uno dei marchi più conosciuti e affidabili in circolazione. Quando pubblicizzi prodotti, ad esempio nelle recensioni, i tuoi lettori saranno interessati ad acquistarli. Puoi reindirizzare questi lettori alla pagina del prodotto su Amazon e quando il loro ordine viene spedito, guadagni una piccola percentuale dall’ordine.

Amazon è all’altezza della fiducia che clienti e partner affiliati mettono in loro. Esse emettono i pagamenti in tempo e escogitano diversi programmi per aiutarti a guadagnare di più.

Non importa se sei un blogger di viaggi e fai pubblicità a un marchio di pannolini di cui ti fidi per il tuo bambino. Ogni vendita che porti su Amazon ti farà guadagnare una commissione.

Ti suggerisco di restare in una nicchia, però. La promozione di attrezzatura da viaggio, zaini, attrezzatura fotografica ecc di cui ti fidi ti aiuterà a incrementare le vendite su Amazon. Perché? Perché sei un blogger di viaggi e i tuoi lettori si aspettano che tu scriva di cose che usi durante il viaggio.

Iscriviti adesso

5. SiteGround Hosting

Quando i nuovi blogger pensano di iniziare un blog, guardano al successo degli altri blogger come fonte di ispirazione. Saranno più interessati all’utilizzo di prodotti, strumenti e servizi di cui i blogger di successo si fidano e raccomandano.

SiteGround è uno dei più consigliati ed affidabili piani hosting attualmente sul web. I loro piani sono accessibili, hanno un team di dipendenti appassionati e i loro servizi sono eccellenti.

Il successo della tua carriera di blogger dipenderà in parte dalla rapidità e affidabilità del tuo blog. Un solido fornitore di hosting è un must per avere successo nella tua carriera di blogger. Se stai cercando un host migliore per il tuo blog, pensa a nientemeno che a SiteGround. Sono sicuro che amerai i loro servizi.

E quando finisci per essere il loro cliente, puoi iniziare a pubblicizzarlo anche ai tuoi lettori. Se ti piace un servizio, perché non dirlo a tutti, giusto?

Iscriviti adesso

Programmi di affiliazione che fanno guadagnare denaro come travel blogger: riepilogo

Ci sono un certo numero di programmi di affiliazione per i quali aderire. Ma non tutti sarebbero gratificanti per la tua nicchia. Ho usato diversi programmi di affiliazione per un po ‘di tempo ma quelli di cui sopra sono quelli che in realtà mi fanno una buona quantità di denaro dal mio blog di viaggio.

Se anche tu cerchi reti di affiliazione che funzionano, inizia a utilizzare uno o tutti e cinque questi programmi e inizia a guadagnare. Per non parlare del fatto che tutti questi programmi sono gratuiti come iscrizione.

Prima di fare domanda per questi programmi di affiliazione, assicurati di avere un sito web funzionante con contenuti originali. Questi programmi hanno un processo di approvazione e non gradiranno siti web incompleti.

E tu? Quali programmi di affiliazione stai usando per guadagnare come travel blogger?

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *