Dove viaggiare nel 2019? Sono sempre di più le destinazioni accessibili grazie alle nuove rotte inaugurate dalle compagnie aeree. Momondo ha chiesto ai suoi Ambassador dove vorrebbero volare nel 2019. Ecco quindi una serie di suggerimenti per viaggiare nel mondo grazie alle nuove rotte o alle nuove opportunità che questi paesi riservano.

Parliamo di mete a lungo raggio tra le quali le più vicine a 3-4 ore di distanza.

Samarkand-Uzbekistan

Uzbekistan (Samarcanda)

La compagnia di bandiera uzbeka attiva a partire dal 27 marzo 2018 ha inaugurato un volo per collegare #Roma con #Urgench/Khiva, le due città alle porte della Via della Seta per un totale di quattro voli settimanali dall’Italia in alta stagione. Diventa quindi possibile volare da Roma Fiumicino a Urgench ogni martedì con partenza alle 20.45 ed arrivo alle 05.45 del mattino successivo. Il volo di ritorno decolla dalla capitale uzbeka alle 15.20 locali ed atterra a Roma alle 19.15 italiane. Uzbekistan Airways propone una tariffa promozionale di circa 487 euro, andata/ritorno, tasse incluse.

Non solo è una meta ancora poco conosciuta ai più ma si tratta di un paese con bellissime architetture e il luogo in cui è nato il commercio internazionale attraverso la Via della Seta.

Un esempio con volo in partenza invece da Milano:

Voli last minute per Tashkent
Partenza lun, 14 gen Ritorno sab, 19 gen
 MXP Milano
 TAS Tashkent

A/R a partire da 467€

Canada (Toronto)

Oltre ad una grande quantità di importanti musei d’arte la città ha una fiorente comunità artistica presente in ogni angolo. Anche Toronto sta diventando una meta sempre più accessibile grazie ai voli economici nei da due aeroporti: il Pearson International e il Billy Bishop City Airport.

Oltre all’arte troverai il più grande museo canadese sulle culture del mondo, il parco divertimenti Canada’s Wonderland, i grattacieli di  Dundas Square e non dimenticare di pranzare al St. Lawrence Market, uno dei migliori mercati culinari del mondo.

Air Italy vola a Toronto a partire da 300 euro!

Per esempio puoi volare questa estate a Toronto per una settimana ad Agosto dal 21 al 28 per 330 euro!

Prenota il volo ->

 

Egitto

Dopo la scoperta della tomba egizia intatta antica oltre 4.400 anni l’Egitto diventa sempre più meta attrattiva per i turisti. Il prezzo low cost è sempre stato uno dei motivi per il quale il Mar Rosso è diventato per anni meta preferita per molti. Potete organizzare un viaggio in Egitto anche fai-da-te prenotando il volo ed organizzando con il resort che andrete a scegliere il trasferimento da-a aeroporto.

Potete trovare voli andata e ritorno per Marsa Alam per circa 50 euro (ma troverete maggiori proposte a circa 160 euro) e prezzi modici anche per i bellissimi resort che popolano tutta la costa.

 Altra destinazione in Africa da visitare è sicuramente il Marocco:

 

Marocco (Fes)

Fes è una città che ha da poco visto un incremento del turismo grazie al nuovo aeroporto con voli diretti da molte città Italiane tra cui Bergamo. Abbiamo parlato di questa città ancora intatta e meno turistica rispetto a Marrakech in questo articolo.

Prenotando almeno due mesi in anticipo puoi assicurarti il prezzo di volo migliore: circa 30-60 euro andata e ritorno!

Il costo del soggiorno è altrettanto economico ma vi consigliamo di scegliere un alloggio ad almeno 4 stelle e sicuramente nella parte fortificata della città per non perdervi l’atmosfera della città antica.

 

Stati Uniti (New york)

Con i prezzi dei voli sempre più bassi (circa 250 euro a/r) New York si confermerà come una delle mete da visitare assolutamente nel 2019. I prezzi della vita e degli hotel rendono questa città una delle mete più care ma affittando un appartamento piuttosto che scegliere un hotel potrebbe rivelarsi la strategia giusta per riuscire a risparmiare qualcosa su vitto e alloggio.

Bisogna ammettere che lo street food in questo caso si rivela una delle cose più buone (e meno care! circa 2 dollari) da mangiare in questa città. Hot Dog per tutti!

Milano -> New York da 270 euro.

 

Namibia

Le meravigliose dune di sabbia color ruggine di Sossusvlei, le rocce di granito e “Quiver Tree Forest” rappresentano solo qualche nome dei meravigliosi paesaggi che si possono ammirare in questa bellissima terra.

La tonalità arancioni delle dune e la mutevole curvatura naturale contrastano in modo sorprendente con il grigio-bianco delle padelle e gli alberi di acacia morta anneriti che punteggiano l’ex oasi di Deadvlei. I loro colori cangianti sono causati dai rapidi movimenti del sole.

Questo e molto altro rendono la Namibia una delle mete top per questo 2019.

 

E voi? dove andrete? Inizia qui la tua ricerca!

SCOPRI I VOLI

 

#owtravelers  #admomondo

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *