Quanto costa un viaggio on the road sulla costa Est dell’America? Come fare per organizzare un viaggio in America? Pronti per voi ecco qualche suggerimento per il vostro itinerario!

Tempistiche: 2 settimane
Mezzo: auto – 500$
Volo Italia Ny – Miami Italia:  400-600 euro

 

Per organizzare questo viaggio abbiamo come prima cosa necessità di noleggiare l’auto o nel caso un minivan attraverso il sito online Hotwire o eDreams per la spesa complessiva di circa 500 dollari per due settimane di itinerario.

Per questo itinerario avrete bisogno di un passaporto valido con scadenza superiore ai 6 mesi e un visto per entrare nel paese.

Se invece siete in possesso di un passaporto elettronico, ancor meglio l’autorizzazione al viaggio ESTA, che è un documento online che attesta le vostre generalità e motivo della vostra visita. La richiesta viene effettuata tramite il sito ufficiale USA compilando in italiano informazioni di vario tipo come generalità, motivo della visita, precedenti penali etc. La compilazione richiede dai 10 ai 30 minuti e viene portata a termine tramite il pagamento di 14 dollari. Al termine della richiesta si dovrà aspettare qualche giorno prima di controllare lo stato della nostra richiesta online. Per chi ha paura di fare errori nella compilazione o incappare in problemi del sito web ESTA, a fronte di una spesa più alta ci sono siti che sbrigano la pratica per voi offrendo una serie di servizi.

Una volta ottenuta l’autorizzazione al viaggio negli Stati Uniti, il permesso ESTA rimane valido per due anni, o fino alla scadenza del passaporto se inferiore ai due anni.

Giorno uno

New York a Philadelphia – stop alla Princeton University

5 ore 139,2 miglia

3 pedaggi: $ 6,40, $ 7,55 e $ 5 = $ 19,05

Il primo giorno dopo il volo dall’Italia a New York di circa 7,5 / 9,5 ore al prezzo che potrà andare dai 375 euro (a/r) fino ad un prezzo accettabile di 600 partiremo alla scoperta di questa città (ne abbiamo parlato qui) senza andare troppo nel dettaglio perché la sola città meriterebbe almeno una settimana per vederla.

Il viaggio per arrivare fino a Philadelphia sarà molto lungo ma lungo il tragitto potrete fare una sosta alla Princeton University ed ammirare le affascinanti case che fiancheggiavano le strade.

Qui i prezzi per gli hotel sono un po’ più accettabili, ma non più belli e potrete trovare delle soluzioni da 70 a 150$ per una notte come Burbridge Street B&B che ha una buona valutazione ed un buon prezzo.

Secondo giorno

Filadelfia, Pennsylvania a Washington, DC 

4,5 ore 159,8 miglia

2 pedaggi: $ 4, $ 3 = $ 7

Se viaggiate in compagnia di bambini quel che non potete perdere è il museo di Please Touch per poi esser pronti a percorrere la strada 95 per 189 km. Una volta arrivati a Washington dovrete fare molta attenzione al traffico e a non incorrere in incidenti in quanto è sicuramente una città caotica.

Giorno tre – Giorno sei

Washington DC  

La città merita sicuramente almeno un giorno in più per poterla visitare e ci concediamo quindi due o tre giorni pieni per poterla girare.

-i Musei Smithsonian.
-il Campidoglio
-la Casa Bianca
-i fiori di ciliegio nel bacino di marea in aprile.
-l’International Spy Museum

per non parlare del Smithsonian National Museum of Natural History!

In un’oretta di cammino potete fare l’itinerario di seguito:

Giorno sei

Washington, DC a Virginia Beach, Virginia

6 ore 234 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Carburante = $ 54,00

Per questo lungo tratto di strada potete fare delle soste a Williamsburg, una città coloniale molto pittoresca con un sacco di bandiere britanniche in giro per poi proseguire dritto fino all’hotel proprio sull’oceano a Virginia Beach. In questo percorso si possono attraversare diversi ponti di grandi dimensioni andando direttamente sopra l’oceano!

Giorno sette

Virginia Beach, Virginia a Fayetteville, Carolina del Nord

4 ore 249 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Carburante = $ 49,00

La mattina si può fare una passeggiata lungo il Boardwalk per trovare Nettuno per poi riuscire a raggiungere verso sera Fayetteville e Raleigh.

Giorno otto

Fayetteville, North Carolina a Charleston, South Carolina

5 ore 272 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Giorno nove

Charleston, South Carolina a Jacksonville, in Florida – pranzo a Savannah, in Georgia 

6 ore 259 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Carburante = $ 50

Savannah è sicuramente una di quelle città da non perdersi, immersa nel verde e nell’eleganza. Forsyth Park è perfetto per rilassarsi nell’erba. Risalente al 1840, Forsyth Park occupa 30 acri nel quartiere storico.L’iconica fontana d’acqua al centro è un punto di riferimento in sé, ma Fragrant Garden, sentieri e un pittoresco caffè rendono il tuo itinerario rilassante.

Giorno dieci

Jacksonville, in Florida, a Cocoa Beach, in Florida 

3 ore 192 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Carburante = $ 55

Durante questo tragitto potete fare una breve sosta a Cocoa Beach.

Giorno 11

Cocoa Beach, Florida a Miami, Florida 

4,5 ore 190 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Giorno 12

Miami, Florida a Everglades, Florida a Miami, in Florida

8,5 ore 106 miglia

5 pedaggi = $ 1, $ 0,75, 0,75, $ 0,75, $ 1,25 = $ 4,50

Carburante = $ 55

Una veloce visita a Miami Beach è stata seguita da una passeggiata lungo la famosa passerella. Il traffico e la congestione tuttavia la fanno da padrona ed è difficile rilassarsi per le strade della città in macchina.

Si può quindi raggiungere The Everglades Safari Parkper un giro in airboat per avvistare alcuni alligatori.

Giorno tredici

Miami, Florida a Cocoa Beach, Florida 

5 ore 196 miglia

Nessun pedaggio = $ 0

Una visita la mattina a Jungle Island e poi a vostra scelta tra il ritorno a casa o la crociera ai Caraibi!

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *