Il più antico catasto esistente – Porro (1925) compilò il primo “Elenco dei Ghiacciai Italiani” (Parma, Ufficio Idrografico del Po, 61 p.) e subito dopo Porro e Labus (1927) realizzarono il primo “Atlante dei Ghiacciai Italiani” (Firenze, IGM) con il censimento sistematico dei ghiacciai italiani, tra i piu’ antichi catasti glaciologici esistenti. Furono censiti 774 ghiacciai, rappresentati in 4 tavole alla scala di 1:500.000. L’elenco comprendeva 773 ghiacciai alpini e 1 ghiacciaio Appenninico, il Ghiacciaio del Calderone, nel massiccio del Gran Sasso, tra i ghiacciai piu’ meridionali d’Europa. Porro, C. (1925) – Elenco dei Ghiacciai Italiani. Parma, Ufficio Idrografico del Po, 61 p. (PDF) Porro, C. eRead More →

La Vedretta del Mandrone è il punto più basso del ghiacciaio dell’Adamello che si trova in alta Val Camonica, a cavallo tra la regione Lombardia ed il Trentino-Alto Adige. È il più vasto ghiacciaio delle Alpi italiane ed è compreso tra una quota massima di 3530 m s.l.m. ed una quota minima di 2550 m s.l.m. Nel catasto del 1961 del Comitato Glaciologico Italiano è suddiviso in 6 unità, denominate rispettivamente Miller Superiore, Corno Salarno, Salarno, Adamello o Pian di Neve, Adamé e Mandrone. Per raggiungere il rifugio Mandron città di Trento potete accedere sia da Ponte di Legno che da Pinzolo. Dal rifugio Bédole “Adamello Collini” m.Read More →