Quando pensi alle destinazioni sciistiche, l’Africa non è il primo posto che ti viene in mente. La maggior parte delle persone associa questo continente con pianure piene di fauna selvatica o dune di sabbia ardente, non picchi innevati. Invece di andare al Serengeti per un safari, perché dunque non mettere in valigia gli scarponi da sci e controllare le fantastiche piste della Montagna Atlas in Marocco o fare una linea d’ape alle Maluti Mountains del Lesotho, sede del più alto punto di il continente? Sarai piacevolmente sorpreso quando scoprirai queste 5 migliori cime innevate in Africa.

1. Monti Maluti, Lesotho

Seduto in alto nelle montagne Maluti, al confine settentrionale del Sudafrica, troverete una delle uniche due stazioni sciistiche in un regno africano reale – AfriSki nel Regno del Lesotho. Afriski è arroccato a circa 2 miglia sopra il livello del mare, rendendolo la località sciistica più alta quota in Africa. Questo rifugio di montagna è perfetto per tutte le età di sciatori e offre sistemazioni fantastiche, che vantano numerose opportunità per la vita notturna e per l’après ski. Porta tutta la famiglia e soggiorna in uno chalet di montagna per un’incredibile vacanza sciistica in questo aspro regno di montagna.

2. Montagne dell’Atlante, Marocco

2. Montagne dell’Atlante, Marocco

Le montagne dell’Atlante in Marocco potrebbero essere la soluzione migliore per affrontare piste che competono con le stazioni sciistiche dell’Europa o degli Stati Uniti. Di gran lunga il posto migliore per sciare in Africa deve essere la località alla moda di Ifrane, “La Svizzera del Marocco”. Ifrane fu costruito dai francesi negli anni ’30 che volevano ricreare un villaggio in stile alpino nel Nord Africa. Oggi è una destinazione invernale ambita per i ricchi marocchini che vengono a sciare in montagna ricoperti da pura neve bianca. Se vuoi un’altra scelta su dove sciare in Marocco dai un’occhiata a Michlifen (che significa “fiocco di neve”). Questo resort è stato denominato “Aspen marocchino” perché è così popolare tra gli sciatori e gli snowboarder. Attira persino i re: il re Mohammed VI del Marocco ha qui un grande palazzo e trascorre il tempo sulle piste. Per una vacanza sulla neve da ricordare, soggiorna al Michlifen Resort and Golf , un resort a 5 stelle che vanta un’atmosfera di lusso in uno chalet alpino.

3. Monti Drakensberg, Sudafrica

3. Monti Drakensberg, Sudafrica

Se ti stai godendo un safari nel Kruger National Park e hai voglia di provare lo stile “arcobaleno” dello sci, recati al Tiffindell Ski and Alpine Resort nei Monti Drakensberg in Sud Africa. Sedendo ad un’altitudine di oltre 9.000 piedi avrete davvero una vacanza sugli sci. Dal momento che Tiffindell si trova nell’emisfero sud, sono aperti solo per affari durante il loro inverno-giugno, luglio e agosto. Non preoccuparti di avere abbastanza neve; hanno alcune delle migliori macchine per la produzione di neve nel settore. Quanto sono buone le piste? Abbastanza buone che le uniche gare della Federazione Internazionale di Sci (FIS) nel continente africano si tengono qui ogni anno.

4. Il Cairo, Egitto

No, non stiamo suggerendo di sciare giù per la Piramide di Giza nel bel mezzo del deserto del Sahara! Puoi, tuttavia, pianificare un viaggio nella prima e unica stazione sciistica al coperto dello Ski Egypt’s Snow Park in Africa. Allacciati gli sci e scendi sulle piste in questo paesaggio invernale innevato proprio al Cairo Mall of Egypt. Soprannominato il Polo Nord d’Egitto, Ski Egypt è stato aperto nel 2016 a grandi folle e continua ad essere un paradiso per gli amanti dello sci e dei curiosi (offrono anche lezioni di sci). C’è qualcosa di divertente per tutta la famiglia, dalle vere grotte di ghiaccio alle corse sul treno Polar Express.

5. Montagne Djurdjura, Algeria

5. Montagne Djurdjura, Algeria

Alto nelle montagne Djurdjura del nord dell’Algeria, troverete la stazione sciistica di Tikjda , un punto privilegiato per lo sci, lo snowboard e lo slittino. Tikjda è un resort di un miglio situato nella provincia di Bouïra, molto popolare tra gli algerini e che fa ritorno con la folla di turisti stranieri. Le strutture del resort possono essere un po ‘più basilari di alcune delle baite europee, ma lo scenario è spettacolare e le persone molto amichevoli. Chi non scivola giù dalle piste può fare un picnic tra i possenti cedri o costruire un pupazzo di neve nel paese delle meraviglie invernali di Tikjda.

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *