Ci sono tanti modi per modificare le proprie foto da mettere su Instagram. Sicuramente il modo più veloce è quello di utilizzare applicazioni che mettono a disposizione dei filtri pre-impostati così da dover selezionare solo qualche impostazione per ottenere una foto apparentemente perfetta. Quando poi si inserisce la stessa su Facebook e la si visualizza da desktop sembra quasi di aver sbagliato tutto nel modificare quella foto!

Questo accade perchè ogni monitor è calibrato a modo suo e soprattutto una piccola foto non renderà come una grande foto visualizzata su un dispositivo con maggiori dimensioni.

Ecco perchè abbiamo bisogno di strumenti diversi per piattaforme diverse. Il modo migliore per migliorare una foto è quindi sicuramente “a mano” e da desktop utilizzano programmi professionali come Lightroom o Photoshop.

Una volta realizzati i filtri possono essere salvati per essere utilizzati successivamente o addirittura si può pensare di creare una azione automatica per la quale cliccando un solo bottone ci ritroveremo piano piano tutte le foto dell’album modificate.

Ogni foto ha bisogno di cura ed attenzione, così come di una post-produzione personalizzata. Ciò che facciamo per una foto potrebbe per esempio non andare bene per l’altra. Ecco di seguito un metodo di lavoro per rendere più luminosa e colorata una foto (senza dover ricorrere alla bruttissima saturazione)!

Potete decidere di “Pinnare” questa foto per salvare questo articolo e leggerlo quando ne avrete bisogno 🙂

 

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *