Questa è la storia di un viaggio nella lussuosa Mykonos, capace di regalare emozioni uniche.

Con appena 2 – 2,30 ore di volo dall’Italia, Mykonos è una delle mete più richieste durante il periodo estivo. I voli possono essere molto economici, arrivando a spendere appena 50 euro per un volo andata e ritorno. Volo a parte, l’isola è sicuramente una delle più care, ma se volete regalarvi un soggiorno lussuoso, divertente e romantico non potete prescindere da quest’isola almeno una (io direi anche di più!) volta nella vita.

Il mio consiglio è quello di non badare a spese nel senso che se siete alla ricerca del risparmio potete passare vacanze altrettanto belle nella vicina Naxos e fare tappa a Mykonos per qualche giorno, piuttosto che vivere una brutta vacanza a Mykonos. Questo articolo è rivolto in particolare a coppie di fidanzati che non vogliono rinunciare al divertimento e al lusso in vacanza.

Vivere l’isola

Secondo la mitologia Hercules ha sepolto i giganti durante la Gigantomachia (la lotta che i Giganti ingaggiarono contro gli Dei dell’Olimpo, aizzati dalla loro madre Gea e dai Titani) sotto le rocce di Mykonos. Il nome dell’isola stessa è un richiamo che sembra calzare perfettamente questo evento.

Prendetevi del tempo per passeggiare all’interno dei vati quartieri della Chora (la città) per scoprire che non tutte le strade sono occupate dalle persone e che potrebbe bastarvi girare l’angolo per ritrovarvi da soli con la splendida città, per poi ritornare nelle vie più battute. Lasciatevi rapire dai tramonti, ed assaporateli nei bar che godono di una vista meravigliosa come il 180° Sunset Bar o nel piccolo quartiere di Little Venice, nel quale cenare o sorseggiare un drink affacciati direttamente sul mare. La città di Mykonos la sera è un gioiello luminoso, nel quale perdersi tra i vicoli e le luci di negozi e locali.

La città è sempre molto trafficata e se non siete amanti del traffico anche in vacanza forse dovreste optare per un motorino. I bus passano abbastanza frequentemente ma sono sconsigliati per non passare una vacanza stressante in attesa del bus fino a 20 minuti.

Paraga Bay

Negli anni 70 era solita essere punto di ritrovo di allegri hippie mentre oggi è una spiaggia molto ben organizzata con tutto il comfort per rilassarvi e godervi la vostra vacanza.

La spiaggia Paraga Beach, Splendida baia di ghiaia fine, offre opportunità per qualsiasi tipo di clientela;

Lo stabilimento e ristorante Tasos offre lettini e ombrellone al prezzo di 40-30 euro al giorno, nella media dell’isola e al ristorante si possono mangiare ottimi cibi a prezzi del tutto in linea con l’offerta. Se volete invece concedervi una vacanza di lusso non potete perdere gli stabilimenti che seguono. Il Mykonos St. Anna è indicato per chi anche di giorno non vuole rinunciare a musica e divertimento, pur mantenendo un certo livello di classe. I prezzi in questo caso possono arrivare da 60 euro fino a 400 euro per un letto sulla spiaggia e 20 euro per una bottiglia di acqua.

Arriviamo poi al lussuoso Scorpios, il re della baia. Riservato, situato alla fine della baia ed arroccato rispetto alla posizione della spiaggia che è comunque facilmente raggiungibile. Amato ed odiato allo stesso tempo, questo luogo è ideale anche per un aperitivo.

In questa baia troviamo anche una parte di spiaggia libera nella quale i bagnanti possono mettere il loro telo e delle insenature lontano dal caos dove potrete stendervi liberamente e godervi il paesaggio selvaggio.

Dove soggiornare

Il Kouros Hotel è collocato su di una scogliera panoramica con una vista mozzafiato sul mare e sul tramonto, a poca distanza dalla città e comodamente raggiungibile con il servizio navetta offerto dall’hotel grazie alla prenotazione diretta sul sito. Ciò che abbiamo maggiormente apprezzato è l’attenzione e la cura verso il cliente, dall’accoglienza ai servizi offerti.

Con le grandi vetrate della camera suite si ha dal proprio letto una vista che spazia lungo buona parte dell’isola e la sera le luci delle abitazioni in lontananza fanno da cornice al panorama.
L’hotel è dotato di una zona spa alla quale è possibile accedere su prenotazione gratuita per garantirsi tutta la privacy di cui si ha bisogno e di una piscina esterna nella quale ammirare il paesaggio spaziando dalla colazione alla cena.

La colazione è un momento magico nel quale poter deliziare il palato con le proposte della cucina come le brioches, i pasticcini, la spremuta fresca ed il cappuccino preparato al momento.

Non meno magico è il momento della cena nella terrazza dell’hotel, quando i sapori si mischiano con i colori del cielo che cambia. Il ristorante Narcissus offre infatti cucina greca con un tocco moderno. Situato a bordo piscina, con gli splendidi dettagli decorativi sofisticati dei piatti a rendere l’esperienza culinaria indimenticabile.

L’hotel si trova fuori della zona trafficata del centro di Mykonos ma a pochi passi dalla stessa ed a breve distanza dai punti di principale interesse dell’isola come Lena’s House e Three Wells oltre alle bellissime spiagge raggiungibili con il pullman dalla città.

Se dopo questo articolo anche a voi Mykonos è rimasta nel cuore, vi invito a rimanere aggiornati sulla pagina Facebook per la pubblicazione del video relativo a questa bellissima esperienza.

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *