Trekking facile in Valmalenco al rifugio Zoia

Il Rifugio Zoia si trova in una posizione strategica … sul paesaggio alpino della Valmalenco, splendida valle della Valtellina.

Il rifugio è raggiungibile in auto (in inverno munitevi di catene, si slitta parecchio a causa della strada ripida) ed il parcheggio è sottostante al rifugio. Da qui partono bellissime escursioni mozzafiato da fare in solitaria o grazie ad eventi organizzati dai gestori del rifugio.

Da qui si può raggiungere in breve il bacino di Campo Moro e da li proseguire per il bacino di Alpe Gera ed il rifugio Bignami (un po’ più faticoso)

Più semplice è invece raggiungere il Rifugio Cristina in 1h 30 circa di camminata.

[wzslider]

Il rifugio si trova a 2021 metri, nel cuore del Gruppo del Bernina, su una piccola altura che regala un panorama unico sui monti e sulla valle, ma allo stesso tempo si trova a soli 5 minuti piedi dal parcheggio, dove la strada finisce. Il rifugio rappresenta un crocevia di diversi sentieri che permettono di raggiungere, con vari livelli di difficoltà, i luoghi più interessanti della Valmalenco . Visitate il sito 

Di seguito la vista da una delle camere

TRAVELLER SHOP


Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *