Sono moltissimi i tool online che promettono di aiutarci nella gestione delle nostre pagine Instagram. Si dividono in molte categorie, ed hanno scopi differenti.

Ci aiutano spesso nel fare in automatico quello che dovremmo fare noi per ottenere follower e likes ma spesso sono più i danni che i benefici, specialmente se vi affidate a qualche sito che vi promette l’oro gratis.

Ci sono alcune app che vi permettono di scambiare like e follower per ottenere in cambio lo stesso. In questo caso il danno al vostro profilo potrebbe non sussistere, ma vi ritroverete con centinaia di follower solo come numero ma senza nessuna interazione sul vostro profilo.

A differenza di Facebook, una volta data la conferma ad una app o ad un tool online a gestire i “likes” o i “followers” per voi, non potrete più tornare indietro o quasi.

Questo anche cambiando la password in quanto non è necessario conoscere la vostra password per hackerare il vostro profilo. Vi ritroverete così con spiacevoli like dati a foto che non vorreste ritrovare nella cronologia dei “post che ti piacciono” e che i vostri amici potrebbero vedere. Certo, vi basterà togliere il like dalla foto scomoda ma non è possibile tener traccia anche dei commenti che avete lasciato in giro per il social. Di conseguenza il vostro profilo potrebbe essere usato per lasciare commenti spam, ed essere marcato di conseguenza come “profilo spam” e venire bloccati.

Non mi è mai capitato di sentire che i profili “venissero rubati” anche se ogni tanto qualcuno che millanta il fattaccio c’è. Se avete una buona mail di riferimento sicura o un numero di telefono associato al vostro account questo non dovrebbe accadere. Se l’app vi ha “sbattuto fuori” non dovete far altro che reimpostare la password grazie a questi due metodi.

Quindi, se non volete pagare per far tutto ciò non vi resta che rimboccarvi le maniche ed interagire il più possibile sui social per ottenere in cambio un qualche interesse. 

11-k-mnp_862.png

Funzionano per davvero?

Per ogni 100 persone che seguite ne avrete di ritorno circa 10 a seconda dell’interesse del vostro profilo.

Per ogni 1000 persone ne rimangono circa 100

Per ogni 100 likes che date (al massimo per ogni ora senza farvi bloccare) ne otterrete in cambio anche qui una decina. Molto meglio i commenti sinceri su qualche profilo con pochi follower se volete provare a conquistare qualcuno.

É ancora opportuno utilizzarli nel 2020?

Dopo Giugno 2019 l’algoritmo di Instagram è cambiato di nuovo. Le vecchie agenzie che proponevano bot per auto likes e follow hanno chiuso i battenti ma di nuove sono state aperte. La verità è che ad oggi non sono stati riscontrati tool efficaci che non mettano a rischio il proprio profilo Instagram. Questo anche perché il numero di azioni si è notevolmente ridotto passando da 100 azioni all’ora ad un massimo di 20-30.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules

Su Facebook siamo mytripmaps
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su @piccioneinviaggio
Iscriviti al gruppo Facebook per Travel Blogger
Infine, seguici su Tripadvisor

Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

Questo sito contiene link di affiliazione ai prodotti. Potremmo ricevere una commissione per gli acquisti effettuati tramite questi collegamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *