Questo weekend a Milano ha avuto luogo la settima edizione della Milano Golosa, manifestazione Enogastronomica che vede protagonisti centinaia di artigiani di tutta Italia nonchè cuochi, vignaioli, paninoteche gourmet e show cooking.

L’ingresso prevede l’accredito online al costo di 10 euro e quello in cassa a 12 euro per gli adulti e permette l’accesso giornaliero alla manifestazione.

L’ho trovata – a differenza di tante altre – una fiera ben organizzata e stranamente non presa d’assalto ed ho quindi avuto modo di conoscere da vicino artigiani, pasticceri, vignaioli e tanti altri settori che hanno partecipato.

Milano golosa 2018

 

Arcenni Tuscany alleva chiocciole Helix Aspersa Muller nel cuore della Toscana e precisamente a Capannoli, nell’Alta Valdera, esclusivamente con metodo a ciclo naturale completo all’aperto, Le mortadelle di artigianquality sono un orgoglio di famiglia, perchè sono il frutto di una lunga sapienza artigianale e della ricetta messa a punto da Silvio Scapin che rispetta i canoni di una corretta alimentazione.

Molto particolare anche l’azienda openblue che opera con una visione chiara: nutrire le generazioni attuali e future in armonia con l’oceano – con il pesce caraibico, il Cobia.

Non solo assaggi quindi in questa Milano Golosa ma anche informazione sulla lavorazione dei materiale e sull’unicità dei prodotti del nostro territorio. Possiamo quindi trovare il Carmasciano, un formaggio vulcanico prodotto nell’Alta Irpinia o la melanzana rossa di Rotonda e il Fagiolo bianco poverello, nonchè le lumache dell’azienda Arcenni nel cuore della Toscana.

Tra una degustazione e un’altra da non perdere anche gli eventi che a cadenza oraria scandiscono queste 3 giornate dedicate al gusto.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ci puoi trovare su Instagram sotto il nome di @my.trip.map e @disciules

Su Facebook siamo mytripmaps
Puoi scoprire le nostre offerte di viaggio su @piccioneinviaggio
Il canale Telegram per le offerte è offerteweekend

Scorpri i prodotti di tendenza su Amazon!

3 commenti

  1. sai che non conosco questa manifestazione? adoro partecipare agli show cooking, peccato essere un pò distante da Milano!

  2. Quando questo tipo di manifestazioni sono organizzate bene si fanno sempre scoperte piacevoli. E poi il costo del biglietto sembra davvero favorevole, in fin dei conti spesso spendiamo decine di Euro per cose inutili mentre qui almeno si è circondati da tanto gusto! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *