Come fare foto sferiche (e non solo panoramiche) con il cellulare e condividerle su facebook

Tutti i cellulari di nuova generazione permettono di realizzare foto a 360° sfruttando direttamente le opzioni della fotocamera integrata nel cellulare, ma come realizzare foto sferiche? Per questo ci serviranno applicazioni apposite.

I requisiti:
Prima di cimentarvi in tutto ciò dovrete prima accertarvi che il vostro cellulare disponga di giroscopio. potete cercare il vostro cellulare su google e leggere tra le caratteristiche se ne è fornito.

La prima è l’app di cui parliamo è Street View di Google che potete trovare già installata nel vostro cellulare o scaricarla gratuitamente.

L’app è molto intuitiva, vi basterà cliccare sul “+” per iniziare a scattare foto; completate prima un giro su voi stessi a 360° seguendo e centrando i pallini bianchi che vi appariranno sullo schermo per poi alzare ed abbassare lo sguardo per completare il tutto. Una barra rotonda di completamento vi indicherà quanto manca (ricordatevi che gli ultimi punti sono due dopra la vostra testa e due sotto i vostri piedi) Una volta completato vi sembrerà che il composit sia venuto male, ma date tempo a google per sistemare il tutto. Qualche secondo e la vostra foto sarà pronta da visualizzare o pubblicare su google maps.
La posso condividere su facebook o scaricarla?
No, potrete solo condividere il link che riporta alla foto 3d.

Come posso condividere una foto sferica su facebook?

Purtroppo al momento le foto fatte con google street view non possono essere pubblicate, ma non disperate. Un’applicazione per i cellulari Nexus ci viene in contro, presentando le stesse modalità di google ma con la possibilità di scaricare l’immagine ottenuta e successivamente di caricarla su facebook. Il social riconoscerà automaticamente la foto 3d e la convertirà. (La potranno vedere in 3d tutti i dispositivi abilitati a fare ciò)
Se non possedete un Nexus potete scaricare l’apk (il file di installazione) da questo sito.

Dalla veloce prova che ho effettuato la qualità sembra essere minore rispetto a quella di google e presenta tanti errori. Il consiglio è quello di stare i più immobili e precisi possibili durante l’acquisizione di foto senza ruotare il cellulare ma tenendolo perpendicolare al vostro corpo.

Posso condividere la foto panoramica su Instagram?
No, la foto risulterà un 2d tagliato, ma c’è la possibilità con app esterne di creare un filmano partendo dalla foto a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *